Laboratorio di gestione della documentazione degli scavi nei castelli di Rontana e Ceparano (Brisighella, Ra)

Sono aperte le iscrizioni a un Laboratorio di ricerca in cui verrà analizzata e sviluppata la documentazione prodotta negli scavi condotti all’interno dei castelli di Rontana e Ceparano.

Pubblicato: 15 giugno 2020 | Innovazione e ricerca

I diversi tipi di planimetrie, i prospetti, le sezioni, le orto-foto, i disegni del materiale rinvenuto, le schede e i diagrammi stratigrafici verranno digitalizzati, sovrapposti e geo-referenziati per realizzare una piattaforma informativa in grado di combinare insieme tutti questi dati al fine di produrre nuove carte tematiche e carte di distribuzione, necessarie per orientare le future ricerche e rendere disponibili i risultati in vari formati di pubblicazione e presentazione.

Nel laboratorio verranno illustrati i procedimenti per utilizzare diversi programmi informatici liberamente forniti dalle risorse web e dalle licenze educational dell’Ateneo di Bologna.

I partecipanti potranno seguire le lezioni in remoto sulla piattaforma teams e svolgeranno le diverse fasi dell’elaborazione inizialmente in sessione collettiva e successivamente in forma individuale, su documentazione già acquisita dal gruppo di ricerca nel corso delle attività di scavo condotte negli scorsi anni.

Sono previste 25 ore di laboratorio frontale e 25 ore di attività individuale assistita.

Il Laboratorio è rivolto agli studenti dei corsi di Laurea Magistrale afferenti al Dipartimento di Storia Culture Civiltà e al Dipartimento di Beni Culturali, oltre che agli studenti della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università di Bologna.

Il primo incontro è fissato al 13 luglio 2020. Le iscrizioni saranno raccolte fino al 4 luglio.

Per iscriversi sarà sufficiente indicare il nome, il numero di matricola e il corso di Laurea, in una email da indirizzare al responsabile del Laboratorio: enrico.cirelli2@unibo.it

Torna su