Ostia (RM)

Progetto Ostia Marina

Coordinatore/responsabile della missione

Max Victor (detto Massimiliano) David

Periodo di attività della missione (missione conclusa)

Missione attiva dal 2007 al 2021

Descrizione

Il Progetto Ostia Marina è nato nel 2007 nell'ambito di una convenzione stipulata tra l’allora Dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali per iniziativa di Massimiliano David. In quell'anno fu sviluppata la prima esplorazione archeologica dell'area di porta Marina e venne lanciata una prima campagna di documentazione e studio negli archivi della Soprintendenza archeologica di Ostia antica. In seguito le ricerche si sono irradiate in tutto il suburbio marittimo della città con la scoperta delle Terme dei Sileno, del Caseggiato delle due scale, delle Terme dello scheletro, della Caupona del dio Pan e del Mitreo dei marmi colorati. Nuove indagini, con risultati del tutto nuovi, sono state condotte in merito alle Terme della Marciana e alle Terme di Musiciolus.

Mappa

Il sito archeologico di Ostia Antica