Il complesso nella città storica

Il complesso conventuale di S. Giovanni in Monte si colloca in un ambito urbano segnato da altri edifici religiosi e conventuali e completa un vasto piano di restauri e riutilizzazioni delle strutture a fini scolastici e culturali

Particolare della veduta aerea del complesso

La cinquecentesca fabbrica conventuale (1543) domina, dal "monte" artificiale, a levante l'ambito urbano della basilica stefaniana, mentre a mezzogiorno si lega con l'articolato insediamento detto "isola gesuitica" della Chiesa di Santa Lucia (1623) e del "nuovo" collegio dei Gesuiti (1724), in connessione con le vie de' Chiari e Cartolerie. Il contatto visivo reciproco, diretto, è materializzato ancora oggi dalla presenza della antica Specola di San Giovanni in Monte, che traguarda, a sud est, la settecentesca “Specola a Sala” del nuovo Collegio dei Gesuiti e la grande abside incompiuta di Santa Lucia.

L'impianto della fabbrica infatti si organizza in senso longitudinale (est-ovest) fra le vie Castiglione e Cartolerie, avendo come elemento generatore il nucleo del chiostro piccolo, detto alla "rustica" o alla "moderna", che qui troviamo, in modo inusitato, a contatto diretto con il chiostro grande, detto alla "dorica" o all'"antica", con conseguenti implicazioni spaziali e distributive.

Il primo chiostro rappresenta una specie di "atrio magnifico" sulla piazzetta-sagrato di San Giovanni in Monte, aperto alla città, mentre il secondo chiostro è il cuore della "clausura" conventuale.

Album

Fotografia della veduta aerea del complesso di san giovanni in monte

Veduta aerea del Complesso

Fotohgrafia del pozzo nel chiostro principale

Il pozzo nel chiostro principale

Fotografia del chiostro della foresteria ripresa durante il restauro

Il chiostro della foresteria durante il restauro

Fotografia che ritrae l'abside della ex chiesa di santa lucia e parte del dipartimento di lingue, letterature e culture moderne

S. Lucia e Dipartimento di Lingue

Veduta dell'abside della ex chiesa di S. Lucia e di parte del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne (LILEC)

Fotografia dell'altana del dipartimento di lingue

Altana nel Dipartimento di Lingue

L'altana del Dipartimento Lingue, Letterature e Culture moderne - LILEC

Fotografia delle due absidi della ex chiesa di santa lucia. In primo piano l'abside incompiuta, che è divenuta una sala polivalente

Abside di S. Lucia

Le due absidi della ex chiesa di S. Lucia. L'abside incompiuta (in primo piano) è divenuta Sala Polivalente

Fotografia del cortile del carcere

Cortile del Carcere

Dal carcere si vede in lontananza il campanile di S. Maria dei Servi

Torna su