GIS e Remote Sensing

a cura di Julian Bogdani, Barbara Cerasetti, Ilaria Di Cocco, Massimo Sericola

Nell’ambito del progetto di archeologia preventiva, che ha visto l’applicazione di tecnologie avanzate per l’acquisizione del dato archeologico nel complesso monumentale di San Giovanni in Monte a Bologna, l’impiego di immagini remote sia ottiche sia multispettrali da media ed alta quota, nonché di cartografia e aerofotografia storica, è stato basilare per la ricostruzione storica dell’edificio all’interno del tessuto urbano e alla caratterizzazione del suo effettivo utilizzo nel tempo, come già ampiamente trattato nella storia del complesso a cura di P. Foschi. Le tecniche di telerilevamento o Remote Sensing in ambiente GIS (Geographic Information System) hanno uno straordinario impiego nella ricostruzione del paesaggio archeologico, ma anche nel caso di un solo complesso monumentale si sono rivelate uno strumento valido di acquisizione e gestione del dato.

Elaborazioni GIS

Immagini da cartografia storica e da piattaforma aerea e satellitare nel Sistema Geografico Territoriale

Immagine satellitare landsat 7 dell'Italia centro settentrionale, con l'indicazione della posizione di Bologna

Immagine Landsat 7 da mosaico NASA con in evidenza città di Bologna

Posizionamento di Bologna su una immagine radar Aster GDEM 2011

Posizionamento della città di Bologna su Aster GDEM 2011

Fotomosaico composto da fotografie aeree del centro storico di Bologna, riprese dalla Royal Air Force nel 1944

Immagini da aeromobile

Fotomosaico di fotografie aeree RAF (Royal Air Force) - Centro storico di Bologna (1944)

Pianta topografica della citta di Bologna nel 1822, sovrapposta alla carta tecnica regionale

Pianta 1822

"Pianta topografica della città di Bologna 1822" su base CTR

Dettaglio della carta topopgrafica del 1822, che riporta l'area di San Giovanni in Monte

Dettaglio dell'area di S. Giovanni in Monte nella carta topografica del 1822

Carta tografica della città di Bologna, incisa da Enrico Corty nel 1850, sovrapposta alla carta tecnica regionale

Carta topografica del 1850

"Pianta della città di Bologna dietro i più recenti cambiamenti disegnata e incisa da Enrico Corty 1850" su base CTR

Dettaglio della carta topografica di Bologna del 1850, che mostra l'area di San Giovanni in Monte

Dettaglio dell'area di S. Giovanni in Monte nella carta topografica del 1850

Dettaglio della carta topografica del 1853 che ritrae il centro storico di Bologna

Carta storica 1853

Dettaglio del centro storico nella carta topografica del 1853

Dettaglio del centro storico di Bologna nella carta topografica del 1853, con l'indicazione dell'uso del suolo mediante colori

Dettaglio del centro storico nella carta topografica del 1853 con indicazione dell'uso del suolo

Carta storica della città di Bologna del 1871 sovrapposta alla carte tecnica regionale

Carta storica 1871

"Plan de la ville de Bologne pour M.M. Les membres du Congrès international d'anthropologie et d'archéologie préhistoriques en 1871" su base CTR

Dettaglio del centyro storico di Bologna ritratto nella carta carta storica del 1871

Particolare della carta storica 1871

Dettaglio del centro storico nella carta topografica del 1871 su base CTR

Dettaglio della mappa catastale di Bologna del 1873 sovrapposto alla carta tecnica regionale

Carta storica 1873

Area del Complesso di S. Giovanni in Monte su mappa catastale del 1873 su base CTR

Carta toipografica del 1884 che ritrae il campo trincerato di Bologna, con il posizionamento delle lunette difensive

Carta storica 1884

Carta topografica del 1884 con il posizionamento delle lunette difensive nel campo trincerato di Bologna

Pianta della città di Bologna risalente al 1891, sovrapposta alla carta tecnica regionale

Carta storica 1891

"Pianta della città di Bologna 1891" su base CTR

Carta topografica della citta di bologna, aggiornata alla primavera del 1939, con l'indicazione delle varie categorie di edifici e di strade e delle linee tranviarie urbane

Carta topografica del 1939

"Città di Bologna. Planimetria aggiornata alla primavera 1939 con l'indicazione delle varie categorie di edifici e di strade e delle linee tranviarie urbane"

Fotografia aerea dell'area di San Giovanni in Monte, ripresa negli anni trenta del Nnovecento dall'Istituto Geografico Militare

Foto IGM

Area di S. Giovanni in Monte: foto aerea IGM degli anni '30

L'area di San Giovanni in Monte ripresa, nel 1944, in una foto aerea della Royal Air Force

Area di S. Giovanni in Monte: foto aerea RAF (Royal Air Force) del 1944

L'area di San Giovanni in Monte nella carta che riporta le strade della città di Bologna interessate dalle incursioni aeree fino al settembre 1944

Dettaglio dell'area di S. Giovanni in Monte nella carta dei bombardamenti della città di Bologna

In verde le strade interessate dalle incursioni aeree fino al 27/09/1944

Mappa ricavata da Google Earth nel 2014 con l'indicazione dell'area dove si sono svolti gli scavi archeologici degli anni 1999 e 2000

Posizionamento degli scavi archeologici (1999-2000)

Indicati in rosso su Google Earth 2014

Dettaglio delle aree degli scavi archeologici degli anni 1999 e 2000, nella mappa ricavata da Google Earth nel 2014

Dettaglio degli scavi archeologici (1999-2000)

Posizionamento dei saggi di scavo (1999-2000) su mappa Google Earth 2014

Indicazione dei saggi di scavo degli anni 1999 e 2000 sulla mappa catastale del 1873

Saggi di scavo 1999-2000

Posizionamento dei saggi di scavo (1999-2000) su mappa catastale 1873

Torna su